Alla ricerca degli Gnomi in Trentino

Hai indossato gli scarponcini da montagna? Oggi ti portiamo a camminare!

Destinazione? Il sentiero degli Gnomi in Trentino.

In questo luogo incantato non resta che dar spazio alla fantasia e insieme a tutta la famiglia, varcare la soglia di un bosco magico, dove poter camminare, correre, andare in bicicletta e rivivere le storie degli gnomi che si nascondono tra gli alberi.

bosco FornaceSiamo in Trentino e il punto di partenza è il paese di Fornace esattamente dalla località di Pian del Gacc, che si trova tra Civezzano e Pergine Valsugana sul versante orientale del Monte Argentario.
Per chi vuole entrare in contatto con la natura, godere di bellissimi paesaggi ma senza stancarsi troppo, questo è il sentiero che fa per te.

Per arrivare da Trento dovrai percorrere la SS 48 della Valsugana, direzione Pergine e si prosegue seguendo le indicazioni Civezzano e poi Fornace.
La macchina può essere lasciata nel parcheggio all’ingresso di Pian del Gacc, dove ci si può fermare prima della camminata nel parco giochi, nell’area picnic oppure al bar ristoro

 

La camminata, quasi tutta pianeggiante, tranne un piccolo pezzo più scosceso, dura circa 2 ore.
Per non perdersi basta seguire le indicazioni “Sentiero degli Gnomi” e divertirsi a trovare nascosti qua e là dei veri e propri gnomi, abitanti di questo bosco incantato!

Il Sentiero Degli Gnomi amato dai bambini

Vicino ad ogni scultura in legno trovai un messaggio, scritto dai bambini della scuola elementare di Fornace, e così conoscere e rivivere la storia dello Gnomo Golosone, la Reginetta del Bosco, lo Gnomo Cinesino e tanti altri che di notte girano indisturbati per il bosco e di giorno tornano al loro posto all’interno delle bellissime sculture di questo magico percorso.

Queste sculture in legno sono opere di un’artista locale, Antonino Puleo che con sgorbia e scalpello ha dato vita a questi abitanti del bosco e ha voluto lasciarli vivere all’interno dell’habitat perfetto per loro!

percorso degli gnomi prati

Per concludere in bellezza la passeggiata, che ne dici di un buon panino da gustare all’aria aperta, in mezzo ai prati che si incontrano lungo la passeggiata? Dove l’aria è sempre più fresca e il paesaggio regala attimi indimenticabili.

Il Sentiero degli Gnomi a giugno evento da non perdere

Un nostro consiglio per programmare al meglio una visita di questa zona del Trentino?
Ogni anno a giugno ha luogo un evento da non perdere. Il Cucchiaio dell’Argentario, una passeggiata cultural – gastronomica proprio in questa zona del Trentino. Appena avremo informazioni dettagliate sul giorno dell’evento aggiorneremo l’articolo.

Se vi sentiti pronti per “affrontare” 11 km interrotti da circa 20 tappe, dove ovviamente poter gustare prelibatezze locali, assistere a spettacoli e rievocazioni per rivivere le antiche arti e tradizioni di questo territorio … non vi resta che prenotare questa interessante iniziativa!

Se ti abbiamo stuzzicato e hai voglia di passare da queste parti tieni monitorato il sito dell’Azienda di Promozione Turistica Altopiano di Pinè e Cembra troverai tutte le informazioni necessarie per l’iscrizione!

  • author's avatar

    By: Laura e Lorenzo

    Eccoci! Una bancaria creativa con un’innata voglia di scrivere e viaggiare. Un insegnante della scuola superiore alla ricerca dell’inquadratura perfetta con la sua reflex. Innamorati del mondo, cerchiamo sempre di trovare quel posticino, poco conosciuto, che rende il viaggio ancora più autentico ed inusuale!

  • author's avatar

Fai viaggiare il nostro racconto..

E tu cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *